Eventi in vetrina

I diritti umani nell’Italia di oggi (convegno)

data 31 maggio 2019 17:00
dove Albornoz palace hotel, Spoleto

La Costituzione Italiana dice che siamo tutte e tutti uguali.

Vengono prima le persone. E’ tempo di riaffermare che le differenze legate al genere, all’etnia, alla condizione sociale, alla religione, all’orientamento sessuale, alla nazione di provenienza sono una ricchezza da valorizzare e non un motivo per discriminare e negare soggettività.

Con questo spirito abbiamo aderito al Coordinamento per la Pace, i Diritti Umani e la Difesa dell’Ambiente ,nato a Spoleto, che per ora , comprende: A Sinistra per Spoleto, Associazione Cristian Panetto, Città Nuova, Cittadinanzattiva, Comitato per Conoscere e Diffondere la Costituzione, Coordinamento per i Migranti, Coordinamento democrazia costituzionale, Donne Contro la Guerra, Legambiente, Libera, Ora Spoleto, Spi-Cgil Spoleto.

Speriamo che sia solo un primo nucleo, e che l’adesione si allarghi .

Come prima cosa il Coordinamento ha pensato di organizzare un primo incontro pubblico il 31 maggio prossimo, del quale alleghiamo la locandina.

Il convegno affronterà il tema dei diritti partendo da quelli dei migranti .

La nostra associazione , all’interno del coordinamento, si sta impegnando molto, lo testimoniano la presenza, tra i relatori, degli ultimi due presidenti di Legambiente, Rossella Muroni e Vittorio Cogliati Dezza.

L’incontro sarà anche l’occasione di parlare dei cambiamenti climatici che sono la prima causa delle migrazioni forzate. Non è un caso che lo scorso 15 marzo 2019 allo sciopero mondiale per il futuro , promosso dalla giovane svedese per il futuro Greta Thunberg hanno sfilato in molte città italiane i cosiddetti “migranti climatici”.

31 maggio convegno spoleto

Condividi: Inserito da francescomda