Eventi in vetrina

Musica al rifugio #3 – Favole, lacrime ed altre cose da bambini

data 2 aprile 2017 17:00
dove Spoleto
info www

Musica al rifugio giunge al terzo appuntamento proponendo per questa occasione un programma in cui ad essere protagoniste saranno cose, per così dire, da bambini. E’ vero che lo scorrere del tempo porta inevitabilmente ognuno di noi a crescere ed è vero anche che non si può rimanere nei panni di Peter Pan per tutta la vita. Ma allo stesso modo è vero che cose come favole, innocenza, tenerezza, non crescono mai e rimangono eternamente loro stesse. Una lacrima è una lacrima e sempre, per un bambino o per un adulto, è capace di raccontare nella maniera più intima possibile di colui che l’ha versata. Domenica 2 Aprile, a partire dalle ore 17, nel salotto in stile ottocentesco de “Il Rifugio” ricreato dal Festival Pianistico di Spoleto all’interno della programmazione della sua Edizione 20, si potrà compiere un piccolo e delicato viaggio in visita a tutte queste cose da bambini, guidati dalle note musicali di Egidio Flamini, passando per quelle di Gioacchino Rossini e per andare a finire, quasi inevitabilmente, fino a Walt Disney.
COSA SUCCEDE

Si inizia come sempre con la musica accompagnata dalle parole (quelle cantate da Elisabetta Pallucchi o pronunciate da Egidio Flamini come introduzione ai suoi brani), per un totale di circa 45 minuti di esecuzione. Viene quindi servito un delizioso aperitivo che consente alle persone intervenute di discutere e scambiare commenti, idee, emozioni. A conclusione poi di nuovo la musica, la stessa dell’inizio, questa volta però pura, senza introduzioni, senza parole, senza interruzioni, in maniera che ognuno possa rimanere in delicata solitudine con il proprio ascolto.
COME PARTECIPARE

Per poter partecipare è necessaria la prenotazione, da effettuare chiamando il numero 334 300 1359. Per l’ingresso non c’è un biglietto. Si tratta di un incontro, promosso dal Festival Pianistico di Spoleto, tra persone appassionate di musica, di arte e bellezza in generale. Dunque semplicemente ognuno partecipa alla spese di realizzazione dell’evento (siae, preparazione dell’aperitivo, preparazione della sala, riscaldamento, pulizie, etc.). La quota da versare, alla fine dell’evento, è di €15,00 a persona. I posti disponibili sono comprensibilmente molto limitati, dunque vengono accettate non più di 22 prenotazioni.

musics

Condividi: Inserito da francescomda